Voglia di una fuga romantica? Venezia è sempre la prima scelta

Senza categoria Commenti disabilitati su Voglia di una fuga romantica? Venezia è sempre la prima scelta

Non esiste al mondo città più romantica di Venezia: perdersi tra le sue calli è un’esperienza che tutti gli innamorati dovrebbero fare periodicamente per mantenere viva la magia

A tutti gli innamorati serve avere a disposizione un po’ di tempo per rafforzare il rapporto, magari svolgendo qualche attività piacevole come un hobby condiviso oppure, ancora meglio, prendendosi una ben meritata vacanza verso qualche destinazione romantica.

La scelta classica per un weekend romantico è per tutti gli innamorati – italiani e non – Venezia: la Serenissima offre infatti lo scenario più adatto per una coppia che voglia prendersi qualche giorno di meritato relax e staccare la spina da tutto lo stress quotidiano. Raggiungere Venezia è davvero molto semplice e alla portata di tutti: per chi ad esempio non può usufruire del treno è infatti possibile prenotare un volo a un prezzo molto conveniente per l’aeroporto di Treviso e da lì raggiungere Venezia tramite il comodo servizio autobus, che in poco più di mezzora collega le due città.

Una volta raggiunta Venezia, i luoghi da visitare per trascorrere un weekend romantico speciale si sprecano: la città è infatti come un grande teatro a cielo aperto, ogni suo angolo racconta storie a cui le orecchie degli innamorati dovrebbero essere particolarmente sensibili. Moltissimi sono i luoghi dove si può trascorrere una bella giornata, in ogni caso per amor di sinteticità occorre ricordane alcuni che proprio non ci si può esimere dal visitare.

Sicuramente un posto d’onore spetta al Ponte dei sospiri, diventato simbolo di tutti gli innamorati al mondo pur avendo in realtà un significato molto più sinistro: originariamente infatti aveva la funzione di collegare l’edificio delle Prigioni con il Palazzo Ducale dove avevano sede gli uffici degli inquisitori di stato; secondo la leggenda, attraversando il ponte i condannati sospiravano pensando alla libertà persa, da cui il nome del ponte.

Altro luogo simbolo di Venezia e del romanticismo è Piazza San Marco, la piazza più grande di Venezia: di giorno è comprensibilmente preda di frotte di turisti provenienti da tutto il mondo per ammirare le sue bellezze architettoniche, di notte però la piazza si svuota e diventa il luogo ideale per godersi un momento davvero romantico impreziosito dall’illuminazione progettata a regola d’arte per fare da complemento alla luce naturale di luna e stelle.

Il fascino maggiore di Venezia risiede tuttavia nell’acqua: girare per i canali in gondola è sicuramente uno dei passatempi più inflazionati – ma allo stesso tempo più belli e caratteristici – degli innamorati a Venezia. Un altro modo per vivere un momento romantico – e in questo caso più al riparo dal turismo di massa e da occhi indiscreti – è recarsi nel tardo pomeriggio ai Giardini e guardare tutto il bacino di Piazza San Marco tingersi dei caldi colori del tramonto.

Insomma, un weekend romantico a Venezia è uno dei più classici – ma sempre efficaci – modi per sfuggire alla routine quotidiana e concedersi qualche momento di intimità con il proprio partner inoltre, essendo così comoda da raggiungere anche dall’aeroporto di Treviso, non ci sono proprio scuse per non approfittarne.

Author

Search

Back to Top